Incontro a Istao di Ancona per cogliere le opportunità del prossimo bando Start

Proseguono gli incontri organizzati dal Comune di Macerata nell’ambito di START, il progetto per la creazione di un ecosistema urbano per l’innovazione e l’imprenditorialità nel territorio maceratese messo in atto da una rete di istituzioni e imprese pubbliche e private e un sistema di alta formazione universitaria e postuniversitaria.

Il prossimo appuntamento per presentare il bando che uscirà a luglio e destinato alle start up già esistenti, si terrà venerdì 21 giugno, dalle ore 17 alle 19, nella sede dell’ISTAO di Ancona, a Villa Favorita in via Zuccarini, 15.

Durante l’incontro saranno presentati il progetto e i bandi per il sostegno alla creazione di start up e agli investimenti in innovazione di giovani imprese. Dopo quello destinato a cinque nuove idee di impresa creativa in scadenza il 30 giugno, è in arrivo il prossimo bando che mette a disposizione complessivamente 500 mila euro per le 10 proposte che saranno selezionate. Esse dovranno essere dirette allo sviluppo di prodotti e processi di innovazione che prevedano la realizzazione di progetti rivolti al rafforzamento delle imprese e dei prodotti e servizi promossi. Le imprese interessate possono avere la propria sede ovunque nel paese ma, in caso risultassero vincitrici, dovranno aprire una sede operativa nel comune di Macerata.

Il bando è finanziato all’interno della Strategia di sviluppo urbano sostenibile del Comune di Macerata – ITI IN-NOVA Macerata – Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale POR MARCHE FESR 2014/2020.

Programma dell’incontro prevede l’introduzione di Sabrina Dubbini e Massimiliano Gatto che seguono il progetto Start per l’ISTAO, e l’intervento dell’ assessore allo Sviluppo e promozione del territorio del Comune di Macerata, Mario Iesari.